Tuesday, January 3

Settimana 26 dicembre - 1 gennaio

Un'altra buona settimana, meno chilometri ma molto divertimento.

Il 26, com'è oramai tradizione, sciata di massa sulla neve: tutti a Crevacol, neve poca, caldo micidiale, ma qualche traccia l'abbiamo ancora lasciata... Specie nell'ultimo giro nel vallone dietro.

Il 27 mi sono svegliato da MC con un sole splendido e così dopo aver lavorato in mattinata, a mezzogiorno sono andato a fare un bel giro tra le colline moreniche. Che spettacolo: ne sono usciti credo una 20na di km abbondante, dopo un bel po'di tempo ho rimesso ai piedi le NB Minimus e mi sono gustato in pieno il bosco ed il cielo azzurrissimo.


Tappeto invernale di foglie

Il gruppo del Gran Paradiso sullo sfondo

Weapon of choice

Un giorno di meritato riposo ed il 29 mattina mi sono concesso due orette intensive di sci di fondo: l'anno scorso avevo timidamente ripreso dopo una ventina d'anni, quest'anno conto di andarci un po'più spesso. Ottimo diversivo alla corsa. Alla sera ho ancora infilato un 45 minuti di corsa lenta defaticante.

Il 30 ero preso dal lavoro e sono riuscito solo a fare una 10na di km davanti a casa (con sole semi-estivo).

Finalmente il 31, siamo riusciti a combinare una bella uscita di fine anno con anche Massi e Mauro: Splendido tramonto visto dal Richelieu, un doveroso tributo alla salita che ha accompagnato tutta la mia stagione: ho rivisto mentalmente tanti momenti di un magnifico anno passato sui sentieri, ed è stato bello farlo con gli amici, tra risate e fatica. A seguire giro di birre. Ottimo modo per terminare.

La salita al Richelieu in uno splendido tramonto invernale

MC, io, Il Cinghiale Volante e Maurino alle porte del forte.
Il primo dell'anno abbiamo oziato in casa davanti alla TV: ogni tanto ci vuole anche quello. Poi alle sette siamo usciti e io e MC abbiamo fatto un giro fino al Monumento in relax: chiamiamolo un saluto al nuovo anno.

No comments:

Post a Comment