Tuesday, February 28

Settimana 20 - 27 febbraio

Ottima settimana sotto tutti i punti di vista.

Lunedì e martedì ero impegnato nel Carnevale di Ivrea, quindi niente corsa... tranne che dietro ai carri per tirare le arance. faticoso anche quello, comunque.

Mercoledì un bel giro a Richelieu e Cava al tramonto mi ha riportato nei miei luoghi, in silenzio.

Giovedì bel giro con Marco, finalmente si fa sul serio: Richelieu, Cava, Cappelletta e discesa a Ponte Carrega, risalita sul sentiero Righi-Trensasco, Osteria delle Baracche, Forte Minore, Diamante e discesa sul crinale a fianco della salita, acquedotto, Pontecarrega, ritorno alla Cappelletta, Ratti e a casa. In tutto credo 35 km, forse qualcosina di più, con un sole meraviglioso. Sensazioni ottime.




Venerdì sveglia alle sei meno dieci, vera prova di volontà, e defaticante sul lungomare da dieci chilometri, alla sera altrettanto e sabato pomeriggio bel giro canavesano da due ore e un quarto: gran bel sole e temperature primaverili. Alla sera abbuffata di polenta e merluzzo.

Domenica, dietro ad ottimo suggerimento di MC, siamo andati ai Laghi di Ivrea: abbiamo battuto strade nuove ed abbiamo seguito dei bolli rossi per un bel pezzo nel bosco: usciti dal sentiero abbiamo anche incrociato il gentilissimo tracciatore con cui ci siamo messi a parlare. Gran bel lavoro!
Nel mentre abbiamo anche incrociato un cucciolo di cinghiale addomesticato che voleva seguirci a tutti i costi: rimesso nel recinto in compagnia di due cavalli (che temeva) ed un anatra (che gli andava più a genio, visto che si è buttato nel suo pollaio). C'era pieno di gente che voleva godersi la giornata dopo il freddo assurdo di due settimane fa, noi alla fine abbiamo totalizzato un ora e quarantacinque.

Settimana sui 100 che arriva inaspettata e finalmente con un lungo da sei ore. Tutto bene, avanti così.

No comments:

Post a Comment