Monday, March 5

Settimana 27 febbraio - 4 marzo

Yup, grande settimana.

Si parte lunedì con un giro in scioltezza Richelieu - Cava con le Minimus ai piedi, avevo bisogno di sciogliere un po'le gambe.
Martedì ero a ponente ed al ritorno ho infilato una puntata sopra Albenga dove sono riuscito a chiudere un bell'anello: da Salea ho fatto la solita salita al Poggio Ceresa e poi ho seguito l'anello del Poggio Grande passando per il forte e scendendo nuovamente al santuario del Monte Croce. Bel giro da poco più di 15 km, sulla discesa di ritorno ho cercato di forzare un po', da qualche parte bisognerà pure iniziare ad abituare i quadricipiti alle discese californiane. Ottima risposta da parte delle Pure Grit, si sta rivelando una grande scarpa.

Il bel sentiero verso il Forte

L'entrata del forte


Mucche al pascolo
 Mercoledì tirata a Capolungo con Massi, ma il vero capolavoro lo abbiamo fatto giovedì io e Marco.
Richelieu, cava, breve risalita e discesa su Bavari. Da qui, dopo aver constatato che il cimitero era chiuso, e quindi niente refill delle borracce, siamo risaliti verso il Fasce, un po'di strada e poi sentiero in saliscendi per buttarci poi giù dal cordona verso Sessarego. Rifornimento d'acqua, breve stop e poi giù per le creuze fino a Bogliasco, risalita a Santa Croce, pausa fantastica sul golfo illuminato da un bellissimo sole e poi abbiamo terminato risalendo al Possuolo e ritornando verso il Fasce per poi buttarci giù passando dal Liberale. Un giretto da 40 km. Bello bello bello.

Venerdì ho recuperato con 2000 metri in piscina (dove ho scoperto che mi è scaduto l'abbonamento, vai di 30 euri) e sabato con MC solito giro per colline e vigne da un oretta. Lei era in forma, io molto meno, ma tant'è.

Domenica lei è partita per la Cina, ed io sono tornato a Genova. Con Massi siamo saliti al Fasce e poi abbiamo recuperato Mauro per risalire al Richelieu, cava, ratti e ritorno a casa. Giornata uggiosa, ma calda. Ne sono usciti altri 30 km e poi abbuffata di zuppa di fave e cicoria cucinata dalla nonna di Massi (sublime) e birre, con successiva visione di Race for the soul e Unbreakable in sequenza.

Totale? 120 km. Roba pesante, eppure le gambe tengono.

RICHELIEU 15
FASCE 7 (ho contato anche la risalita da Bavari, vale)

No comments:

Post a Comment